La formazione professionale è indispensabile per rispondere alle sfide di un mercato del lavoro in continuo cambiamento. Proprio le categorie più fragili, quelle a maggior rischio di disoccupazione, non riescono ad accedere a opportunità formative di aggiornamento o riqualificazione professionale.

Solo il 20% dei lavoratori partecipa ad attività di formazione, la metà rispetto alla media Ocse. La percentuale scende al 9,5% per gli adulti con competenze basse e al 5,4% per i disoccupati di lunga durata, cioè le fasce che avrebbero invece maggiormente bisogno di formazione.

 

La sfida dell'originale alleanza tra ING Italia e Fondazione Mondo Digitale è sviluppare e potenziare le competenze digitali – e non solo - di chi è in cerca di lavoro e vuole arricchire le proprie opportunità di inserimento o reinserimento professionale. È un percorso che prevede formazione in modalità ibrida: eventi interattivi con metodologie innovative di apprendimento, Digital Academy pensate per i lavori del futuro, StartLab per l’imprenditoria femminile, percorsi di alfabetizzazione digitale.

 

OBIETTIVI

  • Aggiornare, riqualificare e riorientare i lavoratori più precari
  • Accelerare l'acquisizione di competenze qualificanti e spendibili
  • Sperimentare nuove politiche occupazionali di genere
  • Acquisire una maggiore consapevolezza del proprio ruolo professionale tramite l’uso di strumenti per esplorare l’allineamento e il disallineamento personale e professionale
  • Facilitare l’ingresso o il reinserimento nel mondo del lavoro di categorie fragili

 

ATTIVITÀ

  • Percorsi di alfabetizzazione digitale e di potenziamento delle competenze digitali e trasversali.
  • Digital Academy: 10 esperienze intensive di formazione specialistica su settori emergenti per i lavori del futuro.
  • Social Community Days: originali eventi formativi per condividere competenze, esperienze e creare valore con il coinvolgimento di dipendenti ING.
  • Role modelling: testimonianze ispiratrici e motivazionali, unite ad attività collaborative e di scambio di conoscenze con il coinvolgimento delle scuole.
  • Startup lab al femminile: percorso di accompagnamento all’impresa dedicato alle donne in cerca di riqualificazione professionale. Dall’analisi dell’ecosistema personale fino alla progettazione d’impresa.

 

CONDIVISIONE DI CONOSCENZE

Il progetto si fonda su un originale modello di sviluppo delle competenze che unisce la professionalità di formatori esperti selezionati da FMD e testimonial aziendali che vogliono mettere la propria esperienza a disposizione dei partecipanti.

A completamento del percorso formativo, si prevede il coinvolgimento di Centri di orientamento al lavoro, Centri per l’impiego e agenzie di recruiting per facilitare l'ingresso o il reinserimento dei partecipanti nel mondo del lavoro.